Devo ammettere che il cibo irlandese non è il mio preferito. Ma ecco comunque una panoramica su alcuni piatti da non perdere durante le vacanze studio.

Il salmone è un piatto abbastanza comune e tipico della cucina irlandese e lo possiamo trovare nella maggior parte dei ristoranti, soprattutto come filetto, servito con una sorta di contorno. Anche il merluzzo è abbastanza comune, preparato in vari modi.

Ma la specialità di Galway edei suoi dintorni sono le ostriche. Durante il mese di settembre, la stagione migliore per questi molluschi, Galway celebra un festival annuale dei prodotti alimentari legati alle ostriche e, pochi chilometri a sud della città, la città di Clarenbridge celebra il suo durante uno dei primi week-end di agosto.

Tuttavia, una delle grandi scoperte culinarie della zona è stato il Seafood Chowder, un brodo denso di colore bianco che comprende vari pezzi di pesce. É possibile trovarlo in quasi tutti i ristoranti della zona, ed anche in molti pub. Molto comune anche la zuppa di verdure.

Per quanto riguarda la carne, è abbastanza comune trovare il tacchino arrosto farcito con cipolle o, stufato: il tradizionale stufato irlandese.

Ma, oltre a questi pasti più tipici, vi sono altri tipi di pasto da considerare. Uno di loro è la colazione tradizionale irlandese,  molto forte e servito solo a colazione. Questa colazione viene servita su un piatto ampio ed è costituita da una miscela di alimenti come uova fritte, salsicce, fagioli, sanguinaccio, pane, lardo e pomodoro. A volte si può trovare anche un po’ di pane nero. Una colazione molto differente rispetto alle colazioni a cui siamo abituati in Italia.

Un altro piatto molto informale, ma molto tipico nei pub e nei piccoli ristoranti sono i panini. I panini non sono intesi solo come spuntino, ma costituiscono un pasto completo e di solito vengono serviti con le patate fritte. I pranzi in città solitamente sono a base di panini.

E, naturalmente, i piatti irlandesi vengono consumati con dell’ottima birra nazionale. La Guinness non è solo il marchio più noto, ma una istituzione nel paese, ma vi sono molte altre marche come la Beamish Stout (Cork City) o come la Murphy.

Ora sapete cosa vi aspetta durante le vostre prossime vacanze studio Irlanda.

Dopo Dublino e le aree circostanti una città interessante per le vacanze studio Irlanda è Galway. E qui, in estate, passiamo la vita all’aria aperta giorno e soprattutto vicino al mare. Vicino a Galway ci sono diverse belle spiagge, alcune più di altre, quindi ecco una lista delle migliori spiagge di Galway.

Dogs Bay: Questa è una delle più belle spiagge della contea. Si trova a 5 km dal villaggio di Roundstone, nel Connemara, e ha una forma a ferro di cavallo con più di un chilometro di sabbia bianca composta di frammenti di conchiglie marine. Insieme con la spiaggia vicina, Gurteen Bay, è veramente spettacolare per gli amanti del nuoto, perchè è coperta dalle correnti.

Carraroe Coral Beach: Questa è una spiaggia la cui sabbia è di puro corallo. È abbastanza organizzata e ha bagnini e servizi igienici, almeno durante l’estate. Sulla costa ci sono molte rocce e, pertanto, ci sono molte piscine naturali, luoghi ideali per fare snorkeling.

Silver Strand è un’altra spiaggia molto popolare. E’ meno di mezzo chilometro di lunghezza. La vista da qui è meravigliosa, la spiaggia dispone di parcheggio. È molto vicino a Salthill e in estate è sorvegliata.

Kilmurvey: spiaggia aperta e grande. Gode di forti correnti per cui è bene prestare attenzione durante le nuotate. La sabbia è bianca e l’acqua è molto blu si trova nei pressi della strada e ha bagni pubblici.

Salthill: una manciata di piccole spiagge, piuttosto che una singola spiaggia, separati da affioramenti rocciosi. Si trova vicino la città di Galway. Questa spiaggia è molto popolare in estate.

Durante le vostre prossime vacanze studio sull’isola di smeraldo ricordatevi di fare un giro nelle spiagge di Galway.