Questa sera Barcellona ballerà a ritmo del jazz più autentico.

La band americana The Soul Rebels porterà l’essenza del jazz di New Orleans per le strade della capitale catalana a bordo di un autobus turistico in occasione del 44esimo Voll-Damm Festival Internacional de Jazz de Barcelona


Il festival musicale avrà inizio alle 16,30 con una microconcierto in Paseo de Gracia, comprese le vie Arago e Valencia. Poi inizierà il tour jazz con la band sul bus per le strade di Barcellona, alle 19.00 è previsto un ulteriore microconcerto in Plaza Francesc Macia e Calle Comte d’Urgell.
Per coloro che vogliono godersi della ottima musica made in USA durante le vacanze studio Barcellona, potranno ascoltare questa band che sta andando forte nel panorama di New Orleans, anche durante il martedì. La band presenterà infatti il suo ultimo album Unlock your mind Martedì 17 luglio nella Sala Bikini.
La band The Soul Rebels, che hanno aperto anche molti concerti dei Metallica, tra gli altri gruppi, ha anche fatto i suoi primi passi nel mondo della televisione ed è apparso in ‘Treme’ la serie televisiva che segue le vicende degli abitanti della città nello stato Louisiana, che è stato parzialmente distrutto dall’uragano Katrina nel 2005.
Tra gli altri protagonisti del Voll-Damm Festival Internacional de Jazz de Barcelona, che potrete scoprire durante le vostre vacanze studio, troviamo il sassofonista nortamericano Sonny Rollins, il pianista Brad Mehldau e il tastierista e compositore Chick Corea che offrirà il concerto di chiusura presso il Palau de la Musica il 30 novembre. In co-produzione con l’Istituto francese di Barcellona, Irène Jacob presenterà anche il suo ultimo album, Je sais Nager, al Luz de Gas il 10 novembre.

 

Annunci

La Sagrada Familia

21/06/2012

La Sagrada Familia è una delle opere più famose dell’artista Gaudì a Barcellona, imperdibile durante le vacanze studio. Si tratta di una Basilica gigante in costruzione dal 1882 (non è un errore di battitura!) e che dovrebbe essere completata tra i 30 e gli 80 anni (tempo di esecuzione varia a seconda delle diverse fonti).

Molte polemiche circondano la costruzione della Sagrada Familia. Secondo molti, i nuovi materiali da costruzione che vengono utilizzati oggi, Gaudí stesso non li avrebbe utilizzati.

Quando si visita l’edificio una delle prime impressioni riguardano il contrasto nel colore delle pietre tra la facciata anteriore dell’opera e la parte posteriore dell’edificio. Anche lo stile attuale della costruzione sembra un po’ diverso rispetto allo stile originale dell’opera.

Gaudí ha svolto un ruolo attivo nel dirigere la costruzione della Sagrada Familia fino alla sua morte nel 1926. Era solito chiedere molte volte che i lavori venissero modificati e adattati fino a che non erano esattamente quello che aveva in mente. Tuttavia oggi, a causa della natura dei progetti esistenti, il suo lavoro è in parte aperta all’interpretazione. L’interpretazione dei disegni originali da parte di architetti di oggi è particolarmente impegnativa, perché le pietre da costruzione effettivamente sono di forma irregolare.

L’edificio è ancora in piena costruzione quindi preparatevi a vedere un sacco di lavori in corso quando visiterete la chiesa più famosa di Spagna. Ma questo in sé è interessante, soprattutto se si visita il museo all’interno dell’edificio.

Indipendentemente da tutte le polemiche, la Sagrada Familia è un edificio davvero magnifico e assolutamente da vedere quando si visita la città di Barcellona. Una tappa da sempre molto gettonata dagli studenti durante i loro soggiorni studio.

Informazioni utili: La Sagrada Familia

Indirizzo: Calle Mallorca, 401 – 08013 Barcelona,

Orario di apertura: da Ottobre a Marzo: 09:00 – 18:00 / da Aprile a Settembre: 09:00 – 20:00;

25 e 26 Dicembre, 01 Gennaio e 06 Gennaio: 09:00 – 14:00.