Imparare l’inglese con dei podcast

23/10/2012

Imparare non è più un’attività che si fa seduti sui banchi, immobili e senza disturbare. Grazie alla tecnologia, oggi possiamo imparare dappertutto, connessione internet permettendo o meno! Possiamo consultare materiale online oppure semplicemente leggere degli e-book. Per migliorare la comprensione orale, invece, meritano molta considerazione i podcast

Ascoltarli regolarmente è un ottimo modo per migliorare la comprensione orale che risulta fondamentale per interagire in inglese. È un’attività che possiamo fare in qualsiasi posto: a casa, in ufficio nei momenti di pausa, in bus, in metro… La possiamo addirittura coniugare con altre attività del tempo libero, come per esempio lo sport o la cucina.

I podcast sono delle registrazioni audio o video di programmi radiofonici o televisivi, che si possono ascoltare nel proprio lettore Mp3 o in qualsiasi dispositivo tecnologico dotato di una connessione internet e di un sistema audio!

Ci sono un’infinità di podcast in internet, adatti ad ogni tipo di pubblico. Si possono accedere da alcuni siti direttamente o da alcune directory. Sfortunatamente, molte volte la sincronizzazione e lo scaricamento delle novità si deve fare manualmente, ma fortunatamente, ci sono dei software come Itunes e GoogleListen che permettono di aggiornare automaticamente i propri podcast, talvolta gratis, talvolta a pagamento.

Il metodo dell’apprendimento dell’inglese usando materiale audio, è stato teorizzato dal dottor Pimsleur. Secondo la sua teoria, l’alunno che impara una lingua straniera lo fa per ripetizione di certi pattern sonori che funzionano nel momento in cui si reiterano con frequenza. È per questo che, se vi piace un argomento, tendete ad ascoltarlo e a ricordarvi i concetti e le parole più facilmente. Il consiglio di imparare l’inglese attraverso dei podcast non è altro che l’applicazione pratica della teoria del dr. Pimsleur.

Per quanto riguarda dei podcast specifici per imparare l’inglese, studiati appositamente per l’alunno straniero che vuole imparare l’inglese, ne elenchiamo alcuni tra i migliori in circolazione.

Effortless English è un sito di podcast per alunni stranieri, dove potete trovare dalle riflessioni sulle canzoni a delle narrazioni di temi tecnici. La pagina podcastinenglish è ricca di link per qualsiasi tipo di podcast di qualsiasi livello. I podcast sono supportati da una serie di attività complementarie molto interessanti, che stimolano l’alunno all’apprendimento attivo. Il British Council ha predisposto una pagina internet molto interessante, nochè instituzionale, dove gli alunni stranieri possono cimentarsi nell’ascolto e nella comprensione dell’inglese. Per gli appassionati delle serie televisive, ce ne sono di fantastiche! Ready to learn?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: