Brooklyn

18/09/2012

Dopo aver masticato tante gomme omonime, è arrivato il momento di fare un salto avanti! Prenotare una vacanza studio a New York, preparare le valigie e volare lì dove si può vedere il ponte dal vivo! Il distretto di Brooklyn, nella città di New York, è collegato a Manhattan attraverso il famoso ponte d’acciaio sospeso sopra al braccio di mare noto come East River. Brooklyn è il borough più popolato della città di New Yorked è stato oggetto di una forte presenza di immigrati italiani tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, i quali lo denominarono Broccolino!

Brooklyn è un distretto particolarmente cosmopolita, da sempre meta di molti immigrati che arrivavano a New York. I primi ad installarsi nella zona furono gli olandesi, i quali fondarono nel 1646 il villaggio di Breuckelen, in onore all’omonima città situata nelle vicinanze di Utrecht. Il villaggio passò poi in mano agli inglesi e il nome subì delle modifiche fino ad arrivare alla grafia attuale. L’inclusione tra i borough di New York fu votata nel 1894 da parte dei cittadini di Brooklyn e resa effettiva nel 1898. Oggigiorno, Brooklyn conserva una pluralità di quartieri abitati da immigrati delle più diverse provenienze. Tra i più noti, Bed-Stuy (Bedford-Stuyvesant) abitato dalla popolazione afro-americana di New York e spesso nominato nei testi delle canzoni di hip-hop. Gli italo-americani si concentrano invece nelle zone di Bay Ridge e Carroll Gardens, dove si trovano molte pizzerie. Brooklyn è sede di un importante parco newyorchese, ovvero Prospect Park, realizzato su progetto degli stessi autori di Central Park. Prospect Park ospita uno tra i più importanti giardini botanici della città, uno zoo e un’area per i picnic. Ai confini di Brooklyn, si trova un’importante riserva di flora e fauna, denominata Jamaica Bay Wildlife Refuge. La riserva è per lo più marina nonostante includa anche spiagge, dune ed isolotti. Per gli amanti dei concerti e soprattutto del baseball, Coney Island è sede del MCU Park, uno stadio che ha ospitato anche un importante torneo non-stop di wrestling nel 2010. A Coney Island troverete anche un luna park e, se vi piace il genere, potrete prendere parte all’annuale Coney Island Mermaid Parade, in onore a David Byrne. Se invece volete rendere omaggio a Frank Morgan, celebre disegnatore del Mago di Oz, fate un salto al Green Wood Cementery, uno tra i cimiteri più significativi degli USA, fondato nel 1838 dal riformista sociale Pierrepont.

Brooklyn non è certo un posto dove ci si annoia: c’è di tutto e per tutti! Non lasciatevi dunque sfuggire una vacanza studio a New York, da vivere con tutto l’entusiasmo della metropoli e chissà, masticando proprio una brooklyn!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: