Le nuove tecnologie parlano inglese

01/06/2012

Che, al di là delle controversie, le nuove tecnologie vengono sviluppate in inglese è un fatto abbastanza noto. Probabilmente uno dei modi migliori per studiare e migliorare la lingua inglese è quello di frequentare le vacanze studio all’estero.

Se si possiede la lingua inglese si è più competitivi e non si deve attendersi solo a testi in italiano o a traduzioni, spesso di scarsa qualità.

Un’ottima conoscenza della lingua inglese è essenziale per chi vuole sviluppare le proprie competenze o lavorare con la rete e le nuove tecnologie. Un numero sempre crescente di transazioni commerciali avvengono tramite Internet, e il loro aumento è esponenziale. Senza alcun dubbio, l’inglese è e sarà la lingua futura del business internazionale.

Un soggiorno studio potrebbe aprirvi le porte della rete, un mondo di possibilità lavorative, ma anche sociali e culturali. La rete e le tecnologie ad essa legate sono un settore in continua evoluzione, dove lo sviluppo di nuove tecnologie avviene ad un ritmo veramente rapido. Pertanto, oggi più che mai è indispensabile la conoscenza della lingua della rete e della tecnologia: l’inglese.

Le nuove tecnologie offrono una vasta gamma di strumenti che facilitano notevolmente l’apprendimento di una nuova lingua. L’accesso alla rete sta diventando globalizzato e ora è molto difficile trovare una posizione che non ha una copertura adeguata. Non c’è bisogno di avere un computer pesante e un quadrante da collegare: l’evoluzione degli smartphone fornisce l’accesso a Internet da qualsiasi luogo del mondo.

L’aspetto più importante dei cosiddetti nuovi Tablet PC è, in pratica, la probabile estinzione dei computer portatili. La portabilità e facilità d’uso dei nuovi schermi touch screen, combinata con il fatto che è impensabile non disporre di una connessione wireless, ci rendono il candidato ideale per rimanere collegato in modo permanente, non importa dove siamo o l’attività che stiamo facendo. L’accesso ai corsi di inglese a Londra vi darà la possibilità di imparare una lingua fondamentale in ambito nuove tecnologie – business internazionale, due settori che, nonostante la crisi, godono di ottima salute, in parte trascinati anche dai mercati emergenti. L’ultimo punto a favore di questa lingua, non direttamente collegato con la rete, è che l’inglese è diventato la lingua veicolare degli affari internazionali anche off line, indispensabile per lavori in ambito economico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: