In un altra lingua si ragiona meglio

16/05/2012

Se le motivazioni tradizionali per partire per delle vacanze studio come: imparare una lingua, conoscere una nuova cultura e migliorare il proprio CV, non vi bastano, ecco uno studio dell’Università di Chicago che aggiunge una nuova motivazione per partire.

Recenti studi hanno evidenziato che esiste una correlazioni tra il processo decisionale e la lingua parlata. Infatti, utilizzare un linguaggio che non è la propria lingua madre influenza il meccanismo decisionale, un’influenza che favorisce l’efficienza e la efficacia nel lungo periodo. Perché? In che modo un inglese a Londra potrebbe essere più efficace se prendesse una decisione in spagnolo? Risposta …

Questo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Chicago evidenzia il sottile legame tra linguaggio, emozioni e processo decisionale. Viene spiegato che le emozioni più intense sono intrinseche alla propria lingua madre, mentre tendono ad essere meno forti e presenti quando si impiega una lingua straniera. Per dimostrare questo, i ricercatori hanno fatto un esperimento su 600 soggetti negli Stati Uniti (quindi in inglese) che erano perfettamente in grado anche di parlare spagnolo. L’esperimento è stato di dare ad ogniuno di loro $ 15, avrebbero potuto giocarseli e rischiare di vincere $ 1.50 per ogni dollaro. Quando il test è stato condotto in lingua inglese hanno scommesso il 54% dei presenti, contro il 71% quando è la prova è stata fatta in spagnolo.

Ma voi direte “perché le emozioni influenzano le nostre decisioni? “. Beh, semplicemente perché la razza umana in generale, ha sviluppato una forte ostilità verso il rischio e la paura è una delle più forti emozioni. Poi, una volta le emozioni sono diminuite dal cambio della lingua, l’avversione al rischio diminuisce, lasciando il posto a una maggiore libertà di azione. E il rischio, spesso, si paga!

Questo non significa necessariamente che conoscere una nuova lingua vi faccia aptare sempre per la scelta migliore, ma sicuramente è una buona notizia per tutti coloro che decidono di studiare e affermarsi all’estero. Insomma una piccola motivazione in più non solo per imparare una lingua all’estero, ma anche per decidere di intraprendere una carriera scolastica o lavorativa in un altro paese. Il primo passo potrebbero proprio essere le vacanze studio Londra, o in qualsisi altra meta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: