Il Titanic II, a volte ritornano

08/05/2012

Durante questo 2012, mentre chi frequenta le vacanze studio inghilterra potrà vedere a Belfast la celebrazione del centenario del Titanic, un magnate australiano ha deciso di ricostruire il celebre transatlantico affondato.

Si chiama Clive Palmer il milionario australiano che proprio nell’anniversario dell’incidente che provocò la morta a 1500 persone, ha deciso di investire una grossissima somma in un impresa titanica, la ricostruzione della celebre nave, alla faccia della superstizione.

Naturalmente il Titanic II sarà una versione high tech del suo antenato e solcherà i mari solo a partire dal 2016. La riproduzione, secondo il cantiere cinese Csc Jinling che è stato incaricato dei lavori, sarà fedele all’originale il più possibile. L’arredamento sarà assolutamente uguale a quello originate così come le decorazioni e la struttura stessa della nave. Le grandi differenze saranno invisibili. Tutto l’impianto di navigazione e gli strumenti di bordo saranno assolutamente all’avanguardia e supersofisticati. Il progetto arriverà a costare una cifra considerevole ma, secondo il magnate australiano, questa nave è destinata ad avere successo e a conquistare i viaggiatori di tutto il mondo, non solo quelli australiani.

Senza dubbio, visto il risalto avuto dalla notizia sui media di tutto il mondo, la scelta per ora sempra essere azzeccata dan un punto di vista mediatico e di marketing. Il finanziatore del lussuoso Titanic II assicura che sarà un’esperienza unica, che la nave sarà assolutamente identica, soprattutto nei dettagli più lussuosi, e che grazie alle più moderne tecnologie i rischi di una seconda catastrofe fanno preoccupare solo i più superstiziosi.

In attesa del varo del Titanic II, che come abbiamo detto, dovrebbe avvenire nel 2016, non ci resta che rivivere le atmosfere e la storia dell’originale. I fortunati che durante quest’estate passeranno le vacanze studio a Belfast potranno assistere al Titanic Festival e a molti altri eventi creati per il centenario del celebre transatlantico. Vale la pena, inoltre, osservare come sia cambiato il mondo: il Titanic originale su costruito in Inghilterra, a Belfast, nel cantiere più importante della nazione, la sua copia verrà costruita in cina da una cantiere navale orgoglio del governo di Pechino.

Tutti i viaggiatori non scaramantici sono invitati, tra qualche anno, al viaggio innaugurale del Titanic II.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: